giovedì 31 ottobre 2013

BOO-M! (And happy Halloween)

0 Commenti Link a questo post
                                    

BOO-M!

• Happy Halloween cari zuccotti! •
Questa sera il mio Halloween sarà verde come le streghe. E, tranquilli, domani avremo già dimenticato perfino il significato o l'esistenza della parola Halloween, che sarà sostituita dalla domanda: "Caspita, domani è già sabato?"
Dunque, buon Halloween, per ora, ma soprattutto a chi non ci crede. Perché questa spaventosa festa inglese è come i fantasmi... in fondo, non esiste se non nella nostra testa ;)

"Non perdere un attimo di più. L'attimo dopo, potrebbe essere troppo tardi"

"Stretta la foglia, larga la via, dite la vostra ch'io ho detto la mia"

#Boo!
@mcfolino

giovedì 17 ottobre 2013

Surprise! Happy #socialbookday!

0 Commenti Link a questo post
* Ecco la sorpresa che vi avevo promesso!

  [ 17 ottobre - Social Book Day

  // oggi, non pubblicare la foto del solito caffè. Condividi e sorseggia un libro 
     con Read a Reader!

Concept: Maria Cristina Folino

mercoledì 16 ottobre 2013

#sorpresesocial: 17 ottobre, Social Book Day!

0 Commenti Link a questo post
Restate sintonizzati per guardare e condividere la prossima sorpresa!

#socialbookday + READ A READER: il mix ideale...




lunedì 14 ottobre 2013

~ Ricomincio da... tre

0 Commenti Link a questo post
                                             

Càpita. Anche i libri, a volte, sono un po' vanitosi e si guardano allo specchio.
• In questi mesi, ho cercato di portare avanti un "bellissimo" progetto culturale e mediatico che s'ispira all'ideale connubio tra libri ed eleganza, laddove la letteratura si esprime attraverso uno stile aggraziato (che si rispecchia nello "stile di vita" e, di conseguenza, anche nelle mode di cui siamo quotidianamente circondati).
• Libri&Moda = @fashionreaders_lookbook! Attraverso lo splendido social network dedicato al mondo della fotografia, ho sviluppato l'account in modo da farlo crescere a livello di contenuti. L'ispirazione? Libri e moda. Ma stavo trascurando troppo il mio DiGiario!
• Per cui, mi son detta: se ricomincio mi triplico. Ecco perché, ora, ricomincio da tre: cioè, dalla cultura, dalla bellezza e dalla creatività.

- Un esempio di cultura?


- Un esempio di bellezza?
- Un esempio di creatività?


• E allora?
Questo Blog è in divenire, / si esprime un po' come gli va. / Donagli il tuo tempo / e ti sorprenderà. 

Per ora, non vi anticipo altro! Restate connessi e vedrete cosa combinerò...

N.B.: Leggere è rock!

@mcfolino

giovedì 20 giugno 2013

Introducing @Fashionreaders_lookbook!

0 Commenti Link a questo post
* Le mie creazioni sono su Instagram! Sfogliale e... condividile con chi vuoi  <3

Follow @fashionreaders_lookbook

domenica 26 maggio 2013

Sabato Letterario: see the winners!

0 Commenti Link a questo post

Hey readers! Siete stati fantastici!

L'iniziativa del "Sabato Letterario", organizzata in occasione del Maggio dei Libri attraverso 

la piattaforma di Incontra un libro, è riuscita davvero bene grazie alle vostre domande

curiose e interessanti. L'evento consisteva in questo: ieri (25 Maggio) dovevate inviarmi le

vostre domande su Ask per darmi modo d'interagire coi vostri pensieri e realizzare, alla fine, 

un'intervista collettiva da condividere. 


>> In totale, sono pervenuti 17 quesiti: una coincidenza curiosa, poiché questo numero mi 

ha sempre portato fortuna. Premetto che ho dovuto cancellare una domanda illeggibile 

(pubblicata in forma anonima, non era possibile decifrarla) e scartarne un'altra, che 

ritengo decisamente ininfluente, perché formulata in modo incoerente con lo spirito di 

questa iniziativa.In ogni caso siete stati bravissimi: non vi resta che leggere 

p e r  e s t e s o i vari quesiti e le relative risposte! A tutti i vostri interventi su Ask ho 

assegnato un numero casuale: leggete in fondo a questo post quali sono le 10 domande

che si sono aggiudicate la foto-dedica...


1 - Cosa ci uccide e cosa ci rende eterni? (Anonimo)
Ci uccide la banalità, ci rende eterni la capacità di vedere oltre le apparenze e di 
immaginare ciò che esiste dietro una singola parola. Chi riesce a sentirsi vicino 
all'anima di un'altra persona, sia per amicizia o per un caso momentaneo, è già 
"quasi eterno"...
2 - Qual è stato il libro che ti ha sconvolto di più? (Anonimo)

"Lo strano caso del Dottor Jeckyll e Mister Hyde". Può sembrare banale, ma ogni 
volta che lo si rilegge, anche in una contemporaneità satura di mostri orripilanti, 
riesce a suscitare scalpore come se fosse appena stato pubblicato. E poi, c'è il 
"lato oscuro" di ognuno di noi...
- Come credi che le avventure dei tuoi personaggi possano far presa 
      sul lettore? (Maria Stella Bruno)

Tutti i personaggi di LdqL! sono come ombre cinesi: si muovono sullo sfondo da 
non protagonisti. La magia, poi, proviene dal lettore stesso che è il protagonista 
principale della storia, insieme alla misteriosa voce narrante...
- Da cosa definiresti il tuo romanzo differente da altri? 
      (Maria Stella Bruno)

"LdqL!" è un romanzo che si sviluppa grazie alla partecipazione del lettore, non 
dell'autore. E' un viaggio metaforico, alla scoperta di se stessi e della fantasia 
umana.
- Si può dire che il fantasy è il tuo genere di riferimento? Hai un libro 
      preferito? (Anonimo)

Non sono capace di confinarmi all'interno di un unico genere letterario. Penso 
che l'ispirazione di ciascun autore dovrebbe cimentarsi con tutti gli argomenti 
indifferentemente (perciò, a Febbraio di quest'anno, ho pubblicato un testo che 
ha ben poco di romanzesco e molto di concettuale). Forse ho un libro preferito, 
anche se potremmo dire tre. La Divina Commedia è il testo più bello in assoluto, 
ma spesso rileggo "Un Canto di Natale" (C. Dickens), "Ventimila leghe sotto i mari" 
(J. Verne) e "Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare" (L. 
Selpúlveda), i tre libri che ho amato durante la mia infanzia. Poesia, avventura e 
tenerezza.
- Quando scrivi lo fai nel più totale silenzio, o ascolti musica? 
       (Gina Laddaga)

In silenzio (condizione necessaria per ascoltare il rumore del mondo esterno). E 
scrivo prevalentemente su carta - non posso creare una trama al pc! E' come 
snaturarla.
7 - Se escludiamo "Alice in Wonderland", qual è il tuo film preferito di Tim 
      Burton, e perché? (Federica Garofalo)

"Nightmare Before Christmas": è il primo che ho visto, e rivivo le stesse sensazioni 

ogni volta che lo vedo. "This is Halloween, this is Halloween..."

- E di altri film di fantasia, come "Labyrinth" di Jim Henson, che ne pensi? 
       (Federica Garofalo)

La verità? Mi sembra una trama forzata. Meglio il telefilm dedicato a Fantaghirò.
9 - Qual é la migliore cosa da fare dopo una giornata lunga e dura? 
      (Anonimo)

Leggere e sprofondare pian piano nel sonno. E sognare.

10 - Chi è l'ultima persona con la quale hai fatto una fotografia? 
      (Anonimo)

Mia sorella. E' una ragazza d'oro.
11 - Quali paesi hai visitato? (Anonimo)

Irlanda, Inghilterra, Repubblica Ceca, Spagna, Austria, Francia, Turchia, Baleari, 
non in quest'ordine.
12 - Sei mancino/a o destro/a? (Anonimo)

Ambidestra. Disegno anche con la mano sinistra. Scrivo, però, solo con la destra.
13 - Se vorresti scrivere una sceneggiatura cinematografica, quale 
sarebbe l'argomento? (Anonimo)

Un mix di fiabe, però moderno e calato nella realtà, come se fosse una storia vera. 
Mi piace ricondurre le fiabe a fatti realmente accaduti (o stereotipati perché 
comuni a tutti).
14 - Un mondo come quello narrato in "Liberami da Questo Libro" è troppo 
        magico per essere immaginario. Da dove è nato? 
      (Federica Garofalo)

Dal cuore. O meglio, dalla fantasia repressa degli adulti che reclama, con voce dolce, 
vendetta.
15 - La stessa che reclama da tutti i film di Tim Burton, da "Batman" ad 
        "Nightmare before Christmas"... Quale aspetto del suo linguaggio 
        senti più tuo, quale emerge dalle tue poesie e dai tuoi racconti? 
          (Federica Garofalo)

L'elemento che apprezzo di più in Burton è la sua capacità di addolcire l'orrore e 
coronarlo (a volte) con un lieto fine. Burton sa esprimere i misteri più inquietanti, 
rendendoli a tratti fiabeschi e metaforici: per questo lo considero un poeta della 
cinepresa.
16 - Che cosa leggi quando non dormi? (Anonimo)

I grandi classici della letteratura per l'infanzia: li adoro, da "Il gabbiano Jonathan 
Livingston" a "Il giardino segreto", passando per "Pollyanna" e "Il Piccolo Principe". 
Essendo però una mente curiosa, spesso leggo anche i gialli e i romanzi d'avventura. 
Adoro Sherlock Holmes. Ah, e poi c'è il caro Potter.
17 - Cosa c'è nella tua mente? (Anonimo)

Un mistero insondabile senza nome. E un'idea: la creatività può cambiare la vita 
umana.
* * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * *
Ora, naturalmente, vi starete chiedendo chi sono i vincitori. Intanto, vi 
anticipo che ogni quesito vincente potrà visionare la dedica su questo account 
Instagram, nel quale sarà pubblicata 1 foto-premio al giorno, per 10 giorni, a 
partire da domani. Ecco, dunque, i numeri delle 10 domande che mi hanno 
colpita di più:

1 - 2 - 3 - 6 - 8 - 9 - 13 - 14 - 16 - 17

Anche se la tua non è tra i numeri indicati, devo dire che ho apprezzato molto 
tutti gli interventi. Spero, quindi, che le mie (sintetiche) risposte vi siano 
piaciute, altrimenti - la prossima volta ci riproviamo! Complimenti e grazie 
a tutti!

* Non dirmi che il post è già finito!
Ma no! Se vuoi leggere qualche altra curiosità, ecco per te qualche utile link:
- Pagine dedicate all'ultimo libro pubblicato: Facebook Google+
- 2 Racconti in omaggio!! Senza musica - E' Natale per tutti
- E, visto che sei stato tanto paziente da leggere fin qui, ecco un contenuto 
speciale: l'estratto delle prime pagine di Liberami da questo Libro! 

Buon viaggio a vederci.(Johnny Depp - Alicein Wonderland, 2010)


@mcfolino

domenica 5 maggio 2013

READ A READER feat. Felix Cultura

0 Commenti Link a questo post

Buondì cari readers! 
Vi presento il nuovo logo-simbolo della partnership tra il Progetto Read a Reader e l'Associazione Felix Cultura!
Il Progetto, ideato per il mio sito e rivolto a tutti i lettori, sta per "sdoppiarsi" sul sito e i canali della Felix. 
Per maggiori info: scrivimi! --> EMAIL ME read.a.reader@gmail.com 
/ oppure visita questi links:

~ http://instagram.com/p/Y7x0cjKxE0/ @fashionreaders_lookbook
~ http://macf.jimdo.com/progetto-read-a-reader/
~ http://www.festivalibrocampania.it/
~ http://mariacristinafolino.tumblr.com/

Seguici anche su Facebook e Google+ [La stranescenza della Logica]
Buona giornata letteraria!

@mcfolino
 

La stranescenza della logica. Copyright © 2012 Design by Antonia Sundrani Vinte e poucos